Simulatore calcolo tasse e contributi

L’Ateneo ha predisposto per l’anno accademico 2020/2021 un sistema di calcolo dei contributi studenteschi cosi articolato:

A) un contributo onnicomprensivo che tiene conto dell’ ISEE-Università, del Corso di laurea, dei cfu acquisiti e della coorte che si applicherà alle seguenti categorie di studenti:

a) studenti comunitari ed extra comunitari appartenente ad un nucleo familiare con redditi dichiarati in Italia;

b) studenti comunitari appartenenti ad un nucleo familiare con redditi dichiarati all’estero, che si immatricolano o si iscrivono ad anni successivi al primo;

Per facilitare la comprensione della tassazione è stato predisposto un Simulatore delle tasse 

 

Nuovo Simulatore calcolo tasse e contributi 2020/2021

N.B. I risultati della simulazione non costituiscono certificazione.

 

B)   Gli studenti extra-UE, per i quali risulti inapplicabile il calcolo dell’ISEE ai sensi dell’art. 8 comma 5 del DPCM 159/2013, iscritti ad anni successivi al primo, sono tenuti a corrispondere, oltre la tassa regionale ed l’imposta di  bollo, un contributo onnicomprensivo annuo fisso in base al Paese di provenienza, così articolato:

– € 500,00 per gli studenti provenienti dai c.d. Paesi in via di sviluppo come definiti dal Decreto MUR n.62 del 06/05/2020;

– €1.000,00 per tutti gli altri studenti extra-UE.

 

C)    A partire dalle sole matricole 2020/2021, per gli studenti extra-UE, per i quali risulti inapplicabile il calcolo dell’ISEE ai sensi dell’art. 8 comma 5 del DPCM 159/2013, oltre la tassa regionale e l’imposta di bollo, sono tenuti a corrispondere:

a. il contributo onnicomprensivo annuo fisso pari a 2.500,00, anche se in possesso della borsa di studio DISCOLAZIO, per i Corsi di laurea Triennale e Magistrale in lingua inglese “M.Sc. Business Administration”, “M.Sc. Finance and Banking”, “B.Sc. Business Administration and Economics”, “M.Sc. European Economy and Business Law”,”M.Sc. Economics” e “B.Sc. Global Governance”; i vincitori di borsa di studio DISCOLAZIO non sono tenuti al pagamento della tassa regionale;

b. il contributo onnicomprensivo annuo fisso in base al paese di provenienza, anche se in possesso della borsa di studio DISCOLAZIO (i vincitori di borsa di studio DISCOLAZIO non sono tenuti al pagamento della tassa regionale) come di seguito articolato:

     – euro 500,00 per gli studenti provenienti dai cosiddetti paesi in via di sviluppo come definiti dal Decreto MUR n.62 del 06/05/20202;

     – euro 1.000,00 per tutti gli altri studenti extra-UE.

 

    Anno accademico 2019/20
    • L’Ateneo ha predisposto per l’anno accademico 2019/2020 un sistema di calcolo dei contributi studenteschi cosi articolato
  • A) un contributo onnicomprensivo che tiene conto dell’ ISEE-Università, del Corso di laurea, dei cfu acquisiti e della coorte che si applicherà alle seguenti categorie di studenti:
      • a) studenti comunitari ed extra comunitari appartenente ad un nucleo familiare con redditi dichiarati in Italia;
      • b) studenti comunitari appartenenti ad un nucleo familiare con redditi dichiarati all’estero, che si immatricolano o si iscrivono ad anni successivi al primo;
      • c) studenti extra UE appartenenti ad un nucleo familiare con redditi dichiarati all’estero, che si iscrivono ad anni successivi al primo.

    Per facilitare la comprensione della tassazione è stato predisposto un Simulatore delle tasse
    Nuovo Simulatore calcolo tasse e contributi 2019/2020
    N.B. I risultati della simulazione non costituiscono certificazione.

  • B) Gli studenti extra–UE, con cittadinanza non italiana e appartenenti ad un nucleo familiare con redditi dichiarati all’estero, che si immatricolano al primo anno nel 2019/2020 non sono tenuti alla presentazione dell’ISEE parificato ma sono tenuti a corrispondere, oltre la tassa regionale ed l’imposta di bollo, un contributo onnicomprensivo annuo fisso in base al paese di provenienza così articolato:
    • euro 500,00 per gli studenti provenienti dai cosiddetti paesi in via di sviluppo come definiti dal Decreto MIUR 11/06/2019 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.144 del 21/06/20193 (Afganistan, Angola, Bangladesh, Benin, Bhutan, BurkinaFaso, Burundi, Cambogia, Central African Republic, Chad, Comoros, Congo Democratic Republic, Djibouti, Eritrea, Ethiopia, Gambia, Guinea, Guinea Bissau, Haiti, Kiribati, Korea Dem. Rep., Lao People’s Democratic Republic, Lesotho, Liberia, Madagascar, Malawi, Mali, Mauritania, Mozambique, Myanmar, Nepal, Niger, Rwanda, Sao Tome & Principe, Senegal, Sierra Leone, Solomon Islands, Somalia, South Sudan, Sudan, Tanzania, Timor-Leste, Togo, Tuvalu, Uganda, Vanuatu, Yemen, Zambia e Zimbabwe);
    • euro 1.000,00 per tutti gli altri studenti extra-UE.

    Archivio anni precedenti

    Simulatore calcolo tasse e contributi 2017/2018